Voucher e Rimborsi – Stagione teatrale 2019/2020

Voucher e Rimborsi – Stagione teatrale 2019/2020

Sono disponibili i Voucher e i rimborsi relativi agli spettacoli non goduti della stagione teatrale 2019/2020 organizzata da Teatro Pubblico Campano con la direzione artistica di Pierluigi Iorio.

Entro il 30 settembre c.a., presso l’aula consiliare del comune di Agropoli, nei giorni Martedì e Giovedì dalle ore 10:00 alle ore 13:00, sarà possibile:

  • richiedere il rimborso dei biglietti validi per gli spettacoli annullati dal 4 marzo al 7 marzo 2020.
  • richiedere la conversione dei biglietti e delle quote abbonamenti in voucher di pari importo per gli spettacoli annullati nel periodo compreso tra 1’8 marzo al 14 giugno 2020.
  • decidere di rinunciare al rimborso o al voucher per sostenere i lavoratori e tutto il settore Cultura in questo momento così complicato. Chi deciderà di sostenerci dovrà compilare e firmare il modulo prestampato “non chiedo il rimborso”. In ogni caso una mancata comunicazione nel termine del 30 settembre 2020 equivarrà a rinuncia di rimborso al voucher. Sarà nostra cura menzionare e pubblicare, dandone evidenza, tutti coloro che sceglieranno di aderire a #iononchiedoilrimborso facendo sentire la propria vicinanza e il proprio appoggio.

Di seguito, il corretto iter per facilitare le operazioni di ritiro.

BIGLIETTI

  1. l’acquirente trasmette richiesta attraverso il modulo online disponibile sulla pagina www.rimborsi.teatropubblicocampano.com allegando foto o scansione del proprio titolo d’acquisto.
  2. l’organizzatore (Teatro Pubblico Campano) procede all’emissione di un voucher di pari importo al biglietto acquistato e comunica all’acquirente la data possibile di ritiro del voucher presso il botteghino
  3. al momento del ritiro del voucher l’acquirente dovrà consegnare il biglietto originale integro.
  4. l’organizzatore (Teatro Pubblico Campano) procederà all’annullo del tagliando e provvederà alla conservazione dello stesso per i controlli di Agenzia delle Entrate/Siae.

ABBONATI

  1. L’acquirente dovrà recarsi presso il botteghino con l’abbonamento originale integro.
  2. Consegnando l’abbonamento, l’acquirente riceverà il voucher di pari importo ai ratei degli spettacoli non goduti.
  3. L’organizzatore (Teatro Pubblico Campano) procederà all’annullo dell’abbonamento e provvederà alla conservazione dello stesso per i controlli di Agenzia delle Entrate/Siae.

Invitiamo i nostri gentili abbonati e acquirenti di singoli biglietti di leggere le seguenti comunicazioni prima di presentarsi presso il botteghino, al fine di evitare code e assembramenti.

Vi ricordiamo

  1. Obbligo di mascherina
  2. Rispetto della distanza di sicurezza di almeno 1 m (anche tra conoscenti)
  3. Igienizzazione delle mani


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.