Quella Barbara cultura

  • Amanti: il sottotesto teatrale delle nostre vite
    Come facciamo a sapere se la persona che abbiamo accanto sia quella giusta? È uninterrogativo che, ogni coppia, prima o poi, si pone. Gli psicologi affermano che sianormale. Poi ci sono gli scrittori, che cercano di trovare risposte semplicementerappresentando uno spaccato di realtà. Come accade con “Amanti”, sestoappuntamento dell’ottava stagione teatrale del Cineteatro Eduardo De […]
  • (senza titolo)
    IL “PALCOSCENICO” DI MASSIMO MASIELLO TRAVOLGE IL “DE FILIPPO” DI AGROPOLI Mentre l’Italia era incollata alla tv per il festival di Sanremo, al Cineteatro “Eduardo De Filippo” di Agropoli èandato in scena un omaggio alla musica italiana, che ha coinvolto particolarmente il pubblico in sala. Per ilsesto appuntamento dell’ottava stagione teatrale, diretta da Pierluigi Iorio, […]
  • Le “Mine Vaganti” di Ozpetek incantano il De Filippo 
    Nel weekend del 13 e 14 Gennaio le “Mine Vaganti” di Ferzan Opzteck hanno fatto registrare il tutto esaurito al Cineteatro Eduardo De Filippo, per una stagione teatrale, diretta da Pierluigi Iorio, che sta collezionando un successo dietro l’altro.  Era il 2010 quando nelle sale cinematografiche usciva il film “Mine Vaganti”, ottenendo 13 candidature ai […]
  • Peppe Barra e La Cantata dei pastori al De Filippo di Agropoli: un tutto esaurito di emozioni!
    Tradizione, storia e magia al De Filippo di Agropoli, per il quarto spettacolo dell’VIII stagione teatrale,diretta da Pierluigi Iorio. “La Cantata dei Pastori” di Peppe Barra e Lamberto Lambertini suggella il favoredel pubblico per questa stagione teatrale, già al terzo tutto esaurito.La sacralità dell’opera si respira fin dal foyer, ancora prima dell’inizio dello spettacolo, grazie […]
  • Carlo Buccirosso torna al De Filippo di Agropoli e fa il tutto esaurito di pubblico e risate
    Per il terzo appuntamento della stagione teatrale, diretta da Pierluigi Iorio, Carlo Buccirosso torna al DeFilippo di Agropoli con una nuova ed esilarante commedia che, in una sala gremita, regala al pubblicorisate, spensieratezza, emozioni e riflessioni. Lo spettacolo, fuori abbonamento, già tutto esaurito dauna settimana, non ha deluso le aspettative dei presenti.“Il vedovo allegro”, scritta […]